Stagione 2021

44° Rally 1000 Miglia

DAVIDE NICELLI Jr. E TIZIANO PIERI SONO I CAMPIONI DEL CLIO TROPHY ITALIA 2021
Week end da incorniciare per il giovane driver Pavese Davide Nicelli JR.
RALLY che al via per la prima volta del 44° Rally 1000 Miglia conquista di nuovo la vittoria nel monomarca Renault e anche nell'Italiano R1 e così con una gara d'anticipo insieme al suo navigatore Tiziano Pieri sono i campioni del Clio Trophy Italia 2021. Con la piccola vettura francese sono anche 32° assoluti in mezzo a macchine di categoria superiore. Come sempre la macchina fornita era del team HK Racing gommato Michelin e supportato dalla scuderia Sport e Comunicazione.
Ascoltiamo Nicelli a caldo dopo l'ottima prestazione:" è stato un fine settimana straordinario per noi partito bene nella giornata di Venerdì e continuato Sabato con sette prove su sette vinte nei confronti dei miei diretti rivali trofeisti, abbiamo dominato anche l'R1 stando davanti anche alle più potenti Toyota che ci dà così la possibilità di tenere aperti i giochi per provare a vincere anche questo campionato. La ciliegina sulla torta però è che con una gara d'anticipo siamo i campioni Renault Italia. Sono davvero contento di com'è andata fino ad ora la mia stagione credo che di più non potevamo fare. Ora però visto che in questa seconda parte di stagione ci aspettano altri impegni mettiamo in bacheca il titolo e pensiamo e lavoriamo già per la prossima gara.
Per questa Vittoria voglio ringraziare il team HK, Renault, Michelin, Tiziano Pieri, Sport e Comunicazione, amici, fans e mio padre."

Rally della Marca - 2021

ANCORA UNA VITTORIA DI CLASSE R1 PER DAVIDE NICELLI E TIZIANO PIERI
Ormai Davide Nicelli Jr. e Tiziano Pieri ci hanno preso gusto. Altra gara ed altra vittoria. Questa volta tocca al Rally Della Marca in cui l’equipaggio, a bordo della Renault Clio Rally 5 dell’HK gommata Michelin e supportato dalla scuderia Sport & Comunicazione, conquista la prima posizione CIWRC di classe R1, il primo posto del Clio Trophy Italia e la 20esima posizione assoluta togliendosi la soddisfazione di stare davanti ad auto ben più performanti. Una cavalcata senza sosta quella di Nicelli, queste le sue parole: “È stato davvero difficile vincere davanti al nostro diretto rivale del week end e del trofeo Zanin, che si è dimostrato ancora una volta velocissimo e che per l’occasione giocava nella propria terra, per questo ci dà ancora più soddisfazione e orgoglio il risultato ottenuto. Mi spiace per il suo ritiro nel finale ma purtroppo anche questo fa parte delle gare, sicuramente sarebbe stato più bello giocarcela a secondi o a decimi come Alba.
Ora godiamoci quest’altra vittoria, è un momento per noi straordinario fatto di soli successi, ma dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa perché la strada è ancora lunga e molto difficile pensando già al prossimo appuntamento che ci aspetta.
Grazie ad HK, a Renault, alla Michelin, a Tiziano Pieri, a Sport & Comunicazione, agli sponsor, amici e fans e naturalmente al mio grande boss”

Rally 4 Regioni - 2021

STREPITOSI DAVIDE NICELLI JR. E TIZIANO PIERI AL RALLY 4 REGIONI CON LA LORO 208 RALLY 4
Fine settimana da incorniciare per il giovane e davvero fortissimo pilota stradellino Davide Nicelli Jr.. e il suo fido navigatore, il biellese Tiziano Pieri, che con la loro Peugeot 208 rally 4 del team Scacco Matto, gommati Michelin e supportati dalla scuderia Sport & Comunicazione, fanno tremare diverse R5 ottenendo un primo posto tra le R2C, primi tra le due ruote motrici, e un sesto posto assoluto in una top ten di sole R5.
Ascoltiamolo a caldo dopo la gara: “È stato un weekend perfetto, anche se non era iniziato nei migliori dei modi con i test di giovedì pre-gara con la nuova Renault Clio rally 4 che dovevo testare e portare all’esordio in gara, che ha però avuto un problema tecnico irrisolvibile per il tempo disponibile, ma il team, pur di vederci al via, mi ha dato la possibilità di schierarmi con la Peugeot 208 rally 4. Era la mia prima volta con una rally 4, l’ho provata solo allo shakedown ma trovando subito un ottimo feeling. Infatti, sono riuscito a staccare tempi interessanti già sulle prime prove. Quando ho visto che prova dopo prova il feeling aumentava e continuavamo a scalare posizioni nell’assoluta, non mi sono più posto limiti andando a tutta fino alla fine, portando a casa un ottimo risultato, contando che avevo un R2C rispetto ai principali avversari che erano con un R5.
Archiviamo già però questo importante piazzamento perché questo fine settimana sarò di nuovo in macchina a bordo della nostra Renault Clio rally 5 al Rally della Marca per difendere la leadership del trofeo Renault. Voglio ringraziare il team Scacco Matto che mi ha permesso di essere comunque al via, nonostante il problema avuto, dandomi una macchina davvero performante con un assetto al top su fondi molto sconnessi, Michelin che mi ha fornito ancora una volta una gomma super prestazionale, Pieri sempre impeccabile sotto ogni aspetto, a scuderia Sport & Comunicazione, gli sponsor, in particolare la nostra azienda con il Maemi, amici , i fans, davvero tantissimi che ci hanno sostenuto e tifato per noi, e infine mio padre figura unica e insostituibile sotto la tenda. Ci vediamo al Rally della Marca”.

Rally di Alba 2021 C.I.WRC

DAVIDE NICELLI JR. E TIZIANO PIERI PER SOLI SETTE DECIMI VINCONO IL TROFEO RENAULT AL RALLY DI ALBA
Fine settimana da incorniciare per il giovane e sempre più forte driver stradellino Davide Nicelli che, per la prima volta al via del rally di Alba, conquista per soli sette decimi la vittoria nel trofeo Renault e anche il primato davanti a tutte le R1. Nicelli era al via di questa gara con la sua Clio rally 5 del team HK, gommato Michelin, navigato dal suo fido navigatore Tiziano Pieri e supportato dalla scuderia Sport e Comunicazione.
Ascoltiamo le sue parole post gara: " E' stata una gara davvero dura e sudata sia per il caldo che per la battaglia con il nostro diretto rivale del week end Zanin, che si è dimostrato davvero un avversario tosto e molto veloce fin da subito, infatti noi all'inizio abbiamo accusato qualche secondo di ritardo di troppo, cosa che mi lascia un po' di amaro in bocca, visto che abbiamo il vizio di partire troppo cauti e poi dover fare sempre delle super rimonte. Nel complesso però, secondo me, siamo stati bravi a non aver commesso errori in prove speciali davvero impegnative, veloci, tecniche, scivolose e che passaggio dopo passaggio si sono sporcate tantissimo, riuscendo così a stare sempre vicino a Zanin anche se ne aveva un pochino più di noi. Siamo poi passati al comando nella ps 5 dopo che il nostro avversario aveva commesso un errore. Da li abbiamo continuato a spingere al massimo fino all'ultimo metro di prova speciale vincendo, e concludendo al 38esimo posto assoluto con un R1, in mezzo a vetture di categoria ben superiore alla nostra, con quasi 200 iscritti.
Dopo questa vittoria ci troviamo al comando del trofeo Renault. Gara quindi positiva e che ci dà morale. Ora dobbiamo continuare a lavorare duro perchè penso di avere ancora margine di miglioramento e di crescita personale e con la macchina perchè ha un potenziale enorme. Ora ringrazio Renault e il team HK per avermi messo a disposizione una vettura al top, Michelin perchè gli pneumatici si sono dimostrati ancora una volta molto performanti, Tiziano Pieri bravissimo come sempre, con un feeling che sta crescendo in modo esponenziale ogni gara, Sport e Comunicazione per il supporto, gli sponsor per darmi la possibilità di essere ogni volta al via, amici, fans e infine un grazie enorme a mio padre, figura insostituibile sotto la tenda di estrema importanza per me".
Adesso testa già ai prossimi impegni!!!

Rally Nazionale del Taro - 2021

Davide Nicelli Jr. E TIZIANO PIERI VINCONO IL Rally del Taro NAZIONALE
Esordio vincente in R5 per il giovane e forte driver pavese Davide Nicelli, a bordo della Skoda Fabia del team HK Racing per la prima volta al Rally del Taro nazionale.
Ecco le sue parole: "Nello scorso fine settimana ero al via, per la prima volta, al rally del Taro, dove ho esordito su una vettura R5, una Skoda del team HK, gommata Michelin, navigato da Tiziano Pieri, e supportato dalla scuderia Sport e comunicazione. È arrivata una vittoria assoluta, la prima della mia carriera da quando dalla pista sono passato ai rally. Non ci avrei mai pensato, perché era tutto nuovo, dall'auto fino alla gara stessa. Sono sincero l'obiettivo era conoscere la macchina, non fare errori cercando di migliorarsi prova dopo prova. Già sarebbe stato eccezionale centrare il podio, figuriamoci vincere. La gara non è stata per nulla facile con prove sconnesse e a tratti sporche. Siamo partiti tranquilli, poi abbiamo aumentato il nostro ritmo e quando ho capito che il successo era possibile, ho dato tutto vincendo. Voglio complimentarmi con i miei principali avversari, che si sono dimostrati veloci e competitivi, alcuni conoscevano già la R5 e anche le prove quindi il nostro successo ha ancora più valore visto che per noi era tutto nuovo. La Skoda ha un potenziale enorme, per poter arrivare a sfruttarlo tutto bisognerà lavorarci ancora tanto facendo chilometri e chilometri perchè questa vittoria deve essere per noi un punto di partenza e non di arrivo. E' stata per noi una gara extra programma anche se spero presto che ci sia ancora la possibilità di correre con l'R5 ma ora dobbiamo mettere da parte questa bella vittoria e tornare a pensare e concentraci sul trofeo Renault e l'Italiano R1 i nostri obiettivi 2021. Ora passiamo ai ringraziamenti partendo dal team HK per avermi dato una macchina estremamente performante che mi ha permesso di esprimermi subito al massimo, grazie a Michelin per averci fornito degli pneumatici davvero funzionanti, grazie a Tiziano Pieri davvero bravissimo e impeccabile credo che stiamo formando davvero un bel equipaggio giovane, affiatato con tanta voglia di fare, un grazie alla scuderia Sport e Comunicazione per il supporto, gli sponsor per darmi la possibilità di essere al via di gare e macchine come questa amici, fansche ci hanno seguito sostenuto da casa ma finalmente anche qualcuno a bordo strada e infine un grazie enorme a mio padre figura insostituibile sotto la tenda di estremaimportanza per me.
Vi do appuntamento per il 12 e 13 Giugno al Rally di Alba dove saremo nuovamente al via con la Clio Rally 5, gara valida per il Campionato Italiano WRC e del trofeo Renault."